Milano e la “roba da matti”. Quaggiù le barzellette diventano realtà

Oramai viviamo in una barzelletta generata da quei fenomeni dei nostri amministratori: se non ci fosse il pericolo per ognuno di noi di subire le conseguenze della loro pochezza, ci sarebbe da riderci sopra.

Oramai a Milano accadono episodi di cui non si può fare a meno di sorridere, insomma, se non fosse per la coscienza dei risvolti drammatici che potrebbero avere. Sentite questa: ecuadoregno a petto nudo ruba cellulare a filippina, catturato da un egiziano con l’aiuto di un italiano. Sembra una delle barzellette che si sentivano negli anni 80 solo che è la triste realtà.

L’episodio è accaduto ieri sera in via Vignoli poco dopo le 21.00. La polizia sopraggiunta in seguito alla chiamata di un passante ha tratto in arresto lo scippatore che è attualmente detenuto per “furto con strappo”.

Otello Ruggeri per Milano Post