Omnimilano-VIA PADOVA, FI: “SFRATTATO NIDO CHE ACCOGLIE BIMBI MIGRANTI, NO AIUTI DA COMUNE”

(OMNIMILANO) Milano, 31 LUG – “Continua la paradossale vicenda del Nido Sogno dei Bimbi in via Padova, un raro esempio di integrazione e assistenza ai più disagiati, che sfrattato dalla propria sede non ha ricevuto nessun aiuto dalla Pubblica Amministrazione”. Si legge in una nota congiunta di Fabrizio De Pasquale, consigliere comunale di Forza Italia, e Otello Ruggeri, coordinatore di Forza Italia nel Municipio 2. “Ancora sabato l’assessore Majorino – afferma Ruggeri – sosteneva di essersi occupato della questione, nonostante poche ore prima mi avessero informato di non avere ricevuto nessun aiuto concreto, di essersi procurati una sede da se attraverso il mercato privato e di doverne sostenere le spese di ristrutturazione oltre che di locazione. Sarebbe ora di fare luce sulla vicenda”. Prosegue De Pasquale: “Sono al corrente della situazione da diverso tempo e ho avuto modo di incontrare più volte i gestori che a oggi, mi dicono di non avere ricevuto nulla più di promesse cui non è seguita nessuna azione concreta. E’ assurdo che dopo tutte le chiacchiere sullo Ius Soli fatte dal Pd, non sia sostenuta una struttura come questa che per il Comune si è occupata gratuitamente di ospitare bambini nati da genitori appena sbarcati nel nostro paese. Poiché istituzioni come questa vanno tutelate, ho presentato un’interrogazione in cui chiedo all’Assessorato ai Servizi Sociali, quali azioni abbia intrapreso o intende intraprendere in futuro per sostenerne le attività, in modo che l’Assessore Majorino possa chiarire una volta per tutte e in modo ufficiale in cosa si è risolto il suo impegno per il Nido il Sogno dei Bimbi”.